Crea sito

I 6 difetti femminili che gli uomini odiano di più

Non andare al nocciolo della questione
Lanciare una serie di domande per cercare di saperne di più da lui, può farlo arrabbiare molto. Questa è la maniera ideale per iniziare una discussione che non porterà da nessuna parte. Se volete sapere se è uscito a cena con quella affascinante collega, basta chiederglielo direttamente. Non girateci intorno.

Chiedere un parere e non accettare la risposta
E’ un classico per noi donne chiedere “Questo abito mi ingrassa?”. La domandina secca è l’incubo degli uomini perché la risposta non lascia le compagne mai soddisfatte. Se lui dice di sì, lei si arrabbia. Se lui dice di no, lei non gli crede. Per l’uomo va male, comunque. Un consiglio: prima di domandare assicuratevi di voler veramente ascoltare e accettare la sua opinione.

Impiegare troppo tempo a prepararsi
Ma quanto tempo impiega una donna a prepararsi, tra look e make-up? Indossare, togliere, e indossare di nuovo, e quando non siamo ancora convinte metterlo da parte e indossare quello più vecchio perchè ci fa sentire più a nostro agio. E lui lì, pronto da ore, che aspetta. Provate a farlo scendere a prendere, nel frattempo l’auto. Eviterà di farsi continuamente una domanda: “Ma chi me l’ha fatto fare?”.

Usare il sesso come merce di scambio
Quante di noi per mettere alla prova il proprio partner fa lo sciopero del sesso per ottenere ciò che vuole? Se volete convincerlo a fare qualcosa, convincetelo in qualche altro modo, e non torturatelo. Questa “tecnica” a lungo andare può rovinare la relazione. E non era questa la nostra intenzione, vero?
Ricordargli gli errori fatti in passato
Un altro atteggiamento che può far imbestialire un uomo è ricordargli gli errori che ha commesso in passato, magari facendogli una lista lunghissima, senza magari dargli neanche la possibilità di controbbattere prima che voi abbiate finito. Il consiglio? Cercate di dimenticare, anche se non riuscite a perdonarlo.

Fare shopping al centro commerciale
Lo so, entriamo e usciamo dai negozi del centro commerciale molte volte. Ma perché siamo tanto indecise? Gli uomini, questo girovagare per ore e ore tra vetrine e reparti dei negozi di abbigliamento non lo capiranno mai. Perdono la pazienza ad aspettare su quel divanetto in pelle all’entrata dello store, quasi fossero dei cagnolini. Meglio non invitarlo ad accompagnarci (lui, di certo non si offrira!): meglio uscire con un amica che sicuramente ci darà consigli più utili.