Crea sito

Watson: "Holmes, ha perso chili!"
Holmes: "Li ha ritrovati lei!".

Watson: "Come faceva a sapere che l'avrei trovata?"
Holmes: "Trovarmi? Mi ha fatto crollare un edificio addosso!".

Holmes: "Torniamo a casa...!"
Watson: "Davvero?"
Holmes: "Sì, certo, passando un attimo dalla Svizzera!".

Holmes: "La nostra relazione atipica..."
Watson: "Relazione atipica?!"
Holmes: "Uff! D'accordo, la nostra collaborazione!".

Watson: "Holmes! Non c'è nessun limite alla sua depravazione?"
Sherlock Holmes: "No".

Dottor Watson: È chiuso qua dentro da due settimane! Insisto: lei deve uscire all'aria aperta!
Sherlock Holmes: Non c'è niente che sia di mio interesse, là fuori, nel mondo. Nulla!
Dottor Watson: Quindi è libero, stasera.
Sherlock Holmes: Assolutamente.
Dottor Watson: Cena?
Sherlock Holmes: Magnifico.
Dottor Watson: Al Royal?
Sherlock Holmes: Il mio preferito.
Dottor Watson: Viene anche Mary.
Sherlock Holmes: Ho un impegno.
Dottor Watson: Deve conoscerla, Holmes!
Sherlock Holmes: Ha già chiesto la sua mano?
Dottor Watson: Non ho trovato l'anello adatto...
Sherlock Holmes: Quindi non è ufficiale.
Dottor Watson: Ci sposeremo. Che le piaccia o no. 20.30 al Royal, metta una giacca.
Sherlock Holmes: Se la metta lei!
Dottor Watson: Me lo tolga dalla faccia.
Sherlock Holmes: Non è sulla sua faccia, è nella mia mano.
Dottor Watson: Tolga quello che ha in mano dalla mia faccia.

Dottor Watson: Sa che sono passati tre mesi dal suo ultimo caso? Non pensa che sia ora di trovarne un altro?
Sherlock Holmes: Non posso darle torto. La mia mente si ribella al ristagno. Datemi problemi! Datemi lavoro! Prima è meglio è.
Dottor Watson: Allora, vediamo...Qui abbiamo una lettera della signora Ramsey di Queen's Park. Suo marito è scomparso!
Sherlock Holmes: Si trova in Belgio con la sguattera.
Dottor Watson: Va bene...Lady Redford! Denuncia...uh! La scomparsa del suo braccialetto di smeraldi!
Sherlock Holmes: Frode assicurativa. Lord Redford ama le donne facili e i cavalli difficili.